NOVUS OFFICINA CULTRIS


Unisciti al forum, è facile e veloce

NOVUS OFFICINA CULTRIS
NOVUS OFFICINA CULTRIS
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti attivi
» Il mio terzo serramanico
costruiamo una forgia a gas  EmptyDom Nov 05, 2017 12:21 pm Da Crono

» 5° Edizione ISTA FAIR all'Altana del Motto Rosso Gattico (NO)
costruiamo una forgia a gas  EmptyLun Ott 09, 2017 5:27 pm Da doriano

» Centro Arcieristico Altana Del Motto Rosso
costruiamo una forgia a gas  EmptyDom Ott 08, 2017 10:07 am Da doriano

» 4° Edizione ISTA FAIR all'Altana del Motto Rosso Gattico (NO)
costruiamo una forgia a gas  EmptyDom Ott 08, 2017 10:04 am Da doriano

» kydex e attrezzatura
costruiamo una forgia a gas  EmptyVen Dic 30, 2016 5:26 pm Da manuel77

» INCISIONI "PUNTA E MARTELLO"
costruiamo una forgia a gas  EmptyVen Ott 14, 2016 7:22 pm Da etabeta47

» From Hammer to Axe
costruiamo una forgia a gas  EmptyMer Set 28, 2016 1:48 pm Da Jarl Mathan

» Evil brut de forge
costruiamo una forgia a gas  EmptyMer Set 28, 2016 1:44 pm Da Jarl Mathan

» Hunting Knife
costruiamo una forgia a gas  EmptyMer Set 28, 2016 1:39 pm Da Jarl Mathan

Chi è online?
In totale c'è 1 utente online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 28 il Gio Nov 06, 2014 12:13 pm
Argomenti simili
    I postatori più attivi del mese
    Nessun utente

    I postatori più attivi della settimana
    Nessun utente

    Novembre 2022
    LunMarMerGioVenSabDom
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930    

    Calendario Calendario


    costruiamo una forgia a gas

    Andare in basso

    costruiamo una forgia a gas  Empty costruiamo una forgia a gas

    Messaggio Da doriano Lun Gen 05, 2015 8:29 am

    questo tutorial lo avevo realizzato quando ero in famiglia K.M. mi sembra giusto riportarlo anche qui su N.O.C.

    prima di cominciare a realizzarla leggete tutto il tutorial fino in fondo, alla fine sono state apportate importanti modifiche

    sono andato dal demolitore a fare un giro ed ho trovato una bombola, poi ho acquistato un soffione da muratore e adesso cominciamo i lavori

    rieccoci al lavoro,pulitura serbatoio e taglio



    adesso che la struttura e pronta pensiamo ai particolari
    lo sportello necessita di una guarnizione in fibra ceramica intrecciata, quindi prendo un lamierino da 6 cm e lo piego per formare un angolare 3x3, poi si taglia a settori da 2/3 cm solo su un lato per poterlo piegare e si salda all'interno del serbatoio vicino al bordo in modo da formare la sede della guarnizione che misura 35x35 sezione quadra
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    quindi montiamo la guarnizione tagliandola a misura

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    bene, e il momento di sistemare la bocca della forgia
    prima di tutto un piano di appoggio e una sella regolabile per sostenere i pezzi
    poi un camino a tramoggia tarato per il tubo da 120 mm di diametro, ovviamente costruito in acciaio inox, in quanto alla fine sarà l'unica parte a non essere isolata
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    il prossimo lavoro sarà l'isolamento ed il bruciatore
    adesso siamo al rivestimento interno della fornace, come da consigli la farò delle note dimensioni (200d.x4ool.) e la proteggo con 3 strati di fibra ceramica ed una gettatina di malta composta da cemento alto tenore di allumina (volgarmente detto cemento fuso) e una sabbia ottenuta dalla macinazione dei mattoni refrattari, per uno spessore totale di 10 cm.
    lo sportello idem come sopra cercando di formare la parte finale del venturi direttamente nel cemento, poi capirete cosa intendo
    ecco i primi filmati


    eccoci al cemento
    allora, il prodotto che adopero io e il cemento ad alto tenore di allumina miscelato con mattoni refrattari macinati finemente nelle proporzioni di 50 cemento 100 sabbia, la malta così ottenuta si può usare per fare qualsiasi rivestimento refrattario che sia a contatto fiamma, e sconsigliato per le parti che non superano i 1000 gradi, li va meglio la normale malta refrattaria.



    ed ecco qui il risultato finale
    adesso 4 ruote e un po di colore ed il gioco e fatto



    fuoco e fiamme
    magari e ancora poco  se volete posso aumentare ancora ma non credo serva
    devo aumentare il diametro del bruciatore , lo porto a 10 cm, dopodichè penso ci siamo
    sono partito pianopiano e poi una volta bello caldo.............
    fuocoefiamme
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    finalmente sono alla frutta  la forgia non va ancora come dico io ma ci siamo quasi
    per prima cosa ho tagliato il bruciatore inox e lo ho sostituito con uno ricavato da un tubo in ghisa trapezoidale un po più grosso come diametro, spesso 12 mm e tornito a cono sulla bocca, poi ho anche rifatto la guida dello stesso
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    risultato; sono passato con la pressione gas da 3 bar a 0,5 bar quindi consuma meno e forse riesce a non gelare in inverno
    prossimo passo e quello di costruire un bruciatore venturi per vedere se migliora ulteriormente
    ecco il filmato del primo test


    ecco il test finale della forgetta
    ho arricchito la fiamma di aria ed il risultato e ottimo, la lascio così
    per dare aria alla fiamma ci sono due modi: premiscelazione aria gas nel tubo del cannello, che poi e il sistema adottato nella maggior parte delle lance ossigas ed ossiacetilene, sistema valido ma con qualche problema in sicurezza, tipo ritorno di fiamma o detonazione cannello (il classico sparo) e con gli anni che ho lavorato in cantiere mi e capitato più di una volta (non e piacevole)
    poi c'è la miscelazione in testa, sistema adottato dalle migliori marche sui cannelli da taglio (per intenderci sono quelli che anzichè avere due tubi tra manico e lancia ne hanno tre, uno per il gas e due per l'ossigeno di cui uno porta ossigeno al getto taglio e l'altro ossigeno per miscelazione aria gas, la miscelazione avviene in testa con conseguente sicurezza di esecuzione ed assenza di ritorni.
    io ho cercato di riprodurre la miscelazione in testa nel mio bruciatore aggiungendo un anello di tubo da 12mm intorno al bunsen, l'anello ha 8 fori da 1,50 mm inclinati di 30 gradi verso la fiamma ed e alimentato da un minirigo (compressore ad aria continua).
    questo e quello che ho ottenuto

    qui sta lavorando al minimo delle regolazioni, gas 0,5 bar ma posso arrivare a 3 bar ed aria al minimo, ugello bunsen 1,50 mm

    come test ho realizzato una barretta di damasco per fare un coltellino ad un amicone
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    dopo parecchi utilizzi ho riscontrato molte difficoltà nella lavorazione di pezzi più lunghi di 20 cm, così ho rivisto il progetto con una modifica.
    praticamente si tratta di invertire le bocche in modo che la forgia diventi a tunnel, in questo modo si riesce tranquillamente a lavorare anche su spade lunghe
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    per fare in modo che tutta la camera interna si accordi con i gas caldi e si scaldi in modo uniforme bisogna che sia aperta avanti e dietro, nel mio caso
    avendo il camino per l'evacuazione dei gas combusti ho dovuto creare un camino fittizzio anche dietro tappato sopra e collegato con quello anteriore tramite un tubo
    in questo modo tutta la camera scalda in modo uniforme, inoltre ho fatto un buco sul camino posteriore in corrispondenza con la bocca anteriore e chiuso da una serrandina
    in questo modo se la barra in lavorazione e molto lunga si fa uscire dietro e si lavora su un settore alla volta
    utile per spade e oggetti lunghi
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    il risultato e molto performante, raggiunge temperature elevatissime
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    durante l'ultima sessione di forgiatura ci siamo dimenticati di regolare il gas una volta arrivati a regime, risultato .... abbiamo fuso il rivestimento in cemento
    ed anche la fibra ceramica arrivando alla lamiera esterna, tenete presente che il cemento ad alto tenore di allumina ed la fibra ceramica tengono tranquillamente temperature oltre i 1300°


    Ultima modifica di doriano il Dom Feb 15, 2015 4:34 pm - modificato 1 volta.
    doriano
    doriano
    Admin
    Admin

    Messaggi : 530
    Data d'iscrizione : 25.09.14
    Età : 59
    Località : Galliate -NO-

    http://www.coltelloperpassione.com/

    Torna in alto Andare in basso

    costruiamo una forgia a gas  Empty Re: costruiamo una forgia a gas

    Messaggio Da Ospite Lun Gen 05, 2015 1:29 pm

    È una bestia!!! E quando rifai la colata ti prego avvisami che vengo a darti una mano! Colpa mia se si è fusa ! geek

    Ospite
    Ospite


    Torna in alto Andare in basso

    costruiamo una forgia a gas  Empty Re: costruiamo una forgia a gas

    Messaggio Da doriano Lun Gen 05, 2015 2:11 pm

    ci puoi contare che ti chiamo tongue così famo anche la tua
    doriano
    doriano
    Admin
    Admin

    Messaggi : 530
    Data d'iscrizione : 25.09.14
    Età : 59
    Località : Galliate -NO-

    http://www.coltelloperpassione.com/

    Torna in alto Andare in basso

    costruiamo una forgia a gas  Empty Re: costruiamo una forgia a gas

    Messaggio Da doriano Mar Mar 10, 2015 5:25 am

    rifatto il rivestimento e colato di nuovo, a questo punto occorre cambiare il tipo di cemento per la colata
    si deve usare del cemento che resista a 1800 gradi, esiste in commercio
    adesso trovo le specifiche e poi aggiorno la scheda di realizzazzione
    clown
    doriano
    doriano
    Admin
    Admin

    Messaggi : 530
    Data d'iscrizione : 25.09.14
    Età : 59
    Località : Galliate -NO-

    http://www.coltelloperpassione.com/

    Torna in alto Andare in basso

    costruiamo una forgia a gas  Empty Re: costruiamo una forgia a gas

    Messaggio Da Ospite Mar Mar 10, 2015 9:40 pm

    Ma invece il materiale che usi nella forgina a gas, si trova in fogli?

    Ospite
    Ospite


    Torna in alto Andare in basso

    costruiamo una forgia a gas  Empty Re: costruiamo una forgia a gas

    Messaggio Da Ospite Dom Ott 18, 2015 1:27 pm

    non ho potuto fare a meno di mettere il naso nelle varie discussioni e notare quante cose, auto costruite, meravigliose avete creato!
    per quanto riguarda i cementi e tutta la parte refrattaria che necessita, c'è la ditta LA REFRATTARIA, potete trovare il sito facilmente.

    Ospite
    Ospite


    Torna in alto Andare in basso

    costruiamo una forgia a gas  Empty Re: costruiamo una forgia a gas

    Messaggio Da Ospite Dom Ott 25, 2015 3:56 pm

    grazie caro!

    Ospite
    Ospite


    Torna in alto Andare in basso

    costruiamo una forgia a gas  Empty Re: costruiamo una forgia a gas

    Messaggio Da Ospite Lun Ott 26, 2015 11:32 am

    di nulla!
    mi sono permesso perché conosco i loro materiali in quanto ne faccio uso al lavoro!

    Ospite
    Ospite


    Torna in alto Andare in basso

    costruiamo una forgia a gas  Empty Re: costruiamo una forgia a gas

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    Contenuto sponsorizzato


    Torna in alto Andare in basso

    Torna in alto

    - Argomenti simili

     
    Permessi in questa sezione del forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.