NOVUS OFFICINA CULTRIS
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» 5° Edizione ISTA FAIR all'Altana del Motto Rosso Gattico (NO)
Lun Ott 09, 2017 5:27 pm Da doriano

» Centro Arcieristico Altana Del Motto Rosso
Dom Ott 08, 2017 10:07 am Da doriano

» 4° Edizione ISTA FAIR all'Altana del Motto Rosso Gattico (NO)
Dom Ott 08, 2017 10:04 am Da doriano

» kydex e attrezzatura
Ven Dic 30, 2016 5:26 pm Da manuel77

» INCISIONI "PUNTA E MARTELLO"
Ven Ott 14, 2016 7:22 pm Da etabeta47

» From Hammer to Axe
Mer Set 28, 2016 1:48 pm Da Jarl Mathan

» Evil brut de forge
Mer Set 28, 2016 1:44 pm Da Jarl Mathan

» Hunting Knife
Mer Set 28, 2016 1:39 pm Da Jarl Mathan

» Chiudibile con scrocco
Dom Ago 07, 2016 9:03 pm Da Jarl Mathan

Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 28 il Gio Nov 06, 2014 12:13 pm
I postatori più attivi del mese
doriano
 
noa
 
Crono
 

I postatori più attivi della settimana

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario


Tutto fare da campo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tutto fare da campo

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 27, 2015 6:32 pm

Ciao a tutti!!!
Con il seguente topic vorrei proporre un idea da condividere. Ero a cena a casa di mia mamma e sono stato colpito da un simpatico quanto, a mio avviso, ben fatto, coltello da bistecca. Sarà grazie alla sua semplicità, che mi è balenata nella testa l’idea di “rubare” la forma per trasformarlo in un simpatico progettino.
 
Analizziamo il coltellino in questione per vedere le modifiche che andremo a fare, nel nostro progetto.










Dimensioni: 22cm (11 di lama e 11 di manico),


Bisellatura: poco sotto la metà della lama,


Filo: metà dentato (dalla punta a metà lama), il restante ha una piccola micro bisellatura solo da un lato,


Manico: in plastica con rivetti, con un leggero incavo per l’indice,


Lama: la punta è stata studiata per essere al centro della bisettrice che divide la lama a metà. Spessore 1mm, acciaio inox.
 
La nostre modifiche:


Considerando lo scopo del coltello da bistecca, le dimensioni, il materiale e il tipo di filo, sono consoni al suo scopo. Ma quello che vorrei ottenere io è qualcosa di votato al lavoro “da campo”, per ovvie ragioni, se vogliamo mantenere le dimensioni  (22cm), il suddetto non andrà a ricoprire il ruolo di spacca-montagne ma piuttosto di piccolo tutto fare per la vita all’aria aperta.


Dimensioni: come già detto la lunghezza rimarrà invariata, dunque 22cm. Per quanto riguarda lo spessore invece puntiamo su uno spessore più abbondante 2,5\3mm saranno più che sufficienti. L’altezza della lama e il resto delle proporzioni rimarranno invariate.


Bisellatura: vista la dimensione accresciuta dello spessore, viene da se che per avere un coltello performante sarà necessario alzare la bisellatura stessa, opterei così per una bisellatura high flat.


Filo: ovviamente abbandono la micro-seghettatura per un più utile microfilo convesso su entrambi i lati.


Manico: visto il suo ruolo di progetto “open” in questo caso il manico potrebbe avere sia delle guancette (legno, micarta, g10), sia in corda o paracord. Fermo restando che in entrambi i casi realizzerò 3 fori come l’originale. Se si deciderà di realizzare delle guancette fisse allora potremo occupare i fori con dei perni passanti, se opteremo per la cara corda, i fori serviranno a fissare quest’ultima (vedi voce “impalmatura” per avere un valido spunto per l’intreccio).


Lama: dopo le considerazioni appena fatte rimane poco da dire, manterrei la punta a metà della lama, pe il resto utilizzerò dell’acciaio al carbonio, probabilmente del buon k720.


Ultime considerazioni:
Sia che di tratti di lavorazione per asportazione, o di forgiatura a caldo, il discorso cambia ben poco, il “tema” rimarrà invariato: un piccolo tutto fare su cui fare affidamento. Questo progetto potrebbe essere un buon “esercizio” per tutti coloro che parteciperanno domenica all’incontro. Io penso proprio che mi cimenterò! Voi??
 

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensate e cosa vorreste modificare. Sappiate che per domenica avrò pronto un po’ di k720 per chiunque vorrà provare! 


Very Happy Very Happy Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da doriano il Mar Gen 27, 2015 6:35 pm

va bene Very Happy ma dov'è il disegno??????? Laughing Laughing

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Doriano Giordanella
avatar
doriano
Admin
Admin

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 25.09.14
Età : 54
Località : Galliate -NO-

http://www.coltelloperpassione.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 27, 2015 7:25 pm

Porto la forma domenica così sarà da riferimento a chi si vuole cimentare! La sagoma è praticamente uguale alla foto!  Laughing Laughing Laughing

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 27, 2015 11:13 pm

ottimo!!! è molto simile al coltello kephart, una forma facile da fare e perfetta per l'utilizzo generico. Very Happy


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 27, 2015 11:18 pm

Esatto Andre!!! Sembra proprio lui!!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da Morphy il Mer Gen 28, 2015 11:32 am

Io purtroppo domenica non riuscirò ad esserci Sad 
Però vorrei mettere una pulce nell'orecchio ugualmente anche se non ho esperienza di costruzione di coltelli...
Mi è successo più volte lo stesso tipo di problema con con coltelli di questo genere/forma ed è che si spacchino esattamente in corrispondenza del primo perno della manicatura... Potrebbe essere utile magari una piccola modifica progettuale in modo da spostare leggermente il perno in maniera che rimanga in una parte meno sottile del codolo? Pensateci e ditemi se ho detto qualche castroneria...

_________________
Mauro Filippetto
avatar
Morphy
junior
junior

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 08.11.14
Età : 34
Località : Vicolungo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 28, 2015 2:34 pm

Caro Mauro ogni pulce nell.orecchio è sempre ben accetta! :-)

Mmm domanda, ti è successo anche con i coltelli da campo o solo con quelli da cucina? A mio padre è capitato quello che dicevi tu con un paio di coltelli da cucina... magari la tensione scarica nel punto più  fragile, appunto im corrispondenza del perno... ma è un ipotesi! :-D

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da doriano il Mer Gen 28, 2015 4:22 pm

si risolve facendo il codolo più molle Very Happy

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Doriano Giordanella
avatar
doriano
Admin
Admin

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 25.09.14
Età : 54
Località : Galliate -NO-

http://www.coltelloperpassione.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da Morphy il Mer Gen 28, 2015 4:28 pm

@matthew: solo con i coltelli da cucina effettivamente (vuoi perchè li si utilizza molto di più?) ma essendo la forma molto simile mi era sorto il dubbio...
@doriano: se la soluzione è così "semplice" non era un gran problema allora, come avevo previsto Smile

_________________
Mauro Filippetto
avatar
Morphy
junior
junior

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 08.11.14
Età : 34
Località : Vicolungo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 28, 2015 6:50 pm

È vero! Molti coltelli industriali vengono riscaldati e temprati in gruppi, in modo automatico e per totale immersione. Fortunatamente il coltello artigianale è sottoposto ad una tempra manuale... ne deriva una scelta di durezza più personale... e con il manico non temprato il problema non dovrebbe porsi! :-)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da fabioknife il Gio Gen 29, 2015 2:03 pm

ok per me va benissimo

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fabio Locatelli

fabioknife
junior
junior

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 25.11.14
Età : 50
Località : cavenago di brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da fabioknife il Gio Gen 29, 2015 4:59 pm

perfetto diventera' il mio coltello personale
quando affettero' Very Happy la costata di brontosauro

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fabio Locatelli

fabioknife
junior
junior

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 25.11.14
Età : 50
Località : cavenago di brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da Ospite il Gio Gen 29, 2015 5:22 pm

Ahahahah ;-) allora domenica ci lavoriamo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutto fare da campo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum